Definizione di vendita: cosa significa vendere?

Definizione di vendita:

Vendita è innanzitutto una transazione tra il venditore e il potenziale acquirente o gli acquirenti (il mercato target) in cui il denaro (o qualcosa che si ritiene abbia valore monetario) viene scambiato con beni o servizi. Quindi il modo migliore per definire la vendita è concentrarsi sulle capacità di vendita necessarie per far sì che tale transazione avvenga. Definizionevendita poiché l'arte di concludere l'accordo incapsula l'essenza della vendita.

Raffinare la definizione di vendita

Tuttavia, detto ciò, c'è un'enorme differenza tra uno scambio di vendita di base come l'acquisto di benzina in una stazione di benzina per la tua auto e l'acquisto di un'auto.

In primo luogo, lo scambio si basa su semplici necessità. Il serbatoio della tua auto è vuoto; devi riempirlo di gas. Potrebbe non esserci (e probabilmente non lo è) nemmeno un venditore coinvolto.

Nel secondo, lo scambio si basa su esigenze manifatturiere (create attraverso il marketing). Pensi di aver bisogno di una macchina nuova perché sei stato convinto a crederci. Inserisci il venditore per dirigere e soddisfare le tue esigenze.

Quindi le vendite sono in realtà uno spettro e la maggior parte delle vendite consiste nell'eseguire l'arte di persuadere il consumatore che l'acquisto del prodotto o del servizio ne trarrà beneficio.

Alcune persone eccellono nella regia e nella persuasione; questi sono i super venditori che valgono davvero il loro peso in oro.

Come vendi qualcosa?

Indipendentemente dal prodotto o servizio che vendi, devi concentrare i tuoi sforzi di vendita sulla comunicazione dei vantaggi del tuo prodotto o servizio al consumatore. I benefici possono essere tangibili o intangibili, ma a meno che il singolo consumatore non sia convinto di sperimentare personalmente i benefici, il tuo prodotto o servizio non venderà.

Pensaci. Perché le donne si macchiano di colore sulle palpebre? Qualcuno in tutto il mondo ha mai davvero avuto bisogno di un hula-hoop? Questa è l'arte di vendere.

Dalla definizione di vendita all'arte della vendita: cosa rende un commesso di successo?

  • La capacità di costruire relazioni a lungo termine con i clienti una alla volta. La maggior parte dei buoni venditori pensa a lungo termine e come può sfruttare la vendita corrente in più business in futuro dallo stesso cliente o tramite referral.
  • La capacità di ascoltare e rimanere in sintonia con le esigenze del cliente. Troppi venditori passano tutto il loro tempo a cercare di convincere il potenziale cliente ad acquistare la vendita o il servizio in questione, senza scoprire che cosa desidera effettivamente il cliente. Il cliente potrebbe non essere interessato al prodotto che stai vendendo, ma potrebbe aver bisogno di un altro prodotto o servizio che puoi soddisfare ora o in futuro. Scopri come diventare un ascoltatore attivo.
  • Non promettendo cosa non possono offrire. Nulla spegne un cliente più velocemente delle promesse di vendita non mantenute.
  • Tenacia. Un buon venditore sa che potrebbero essere necessari diversi tentativi per effettuare una vendita e non rinunciare mai a un potenziale cliente. Da qualche parte lungo la linea un promemoria via e-mail o telefonata potrebbe chiudere l'affare. Un buon venditore sa anche dove tracciare la linea tra perseguire una potenziale vendita e infastidire il cliente.
  • Auto-motivazione e un atteggiamento positivo. I venditori di successo hanno un alto livello di iniziativa e non hanno bisogno di microgestimenti. Sono costantemente alla ricerca di nuove opportunità e vedono le battute d'arresto come esperienze di apprendimento. Si ritengono responsabili delle loro prestazioni e non incolpano gli altri o le attuali condizioni economiche per la mancanza di successo.
  • Alla costante ricerca di modi per promuovere prodotti e servizi distribuendo biglietti da visita e altri materiali promozionali per diffondere la notizia. Ciò include l'uso di e-mail, aggiornamenti del sito Web e pubblicazioni sui social media in modo che i clienti possano essere aggiornati con le ultime offerte di prodotti o servizi tramite Facebook, LinkedIn, Twitter e Pinterest. (Vedi Come creare un piano di social media.)
  • Investire nella sua comunità. Restituire alla comunità in cui vivi donando in beneficenza, sponsorizzando gruppi di comunità e impegnandosi in attività di volontariato non è solo un bene per l'anima, ma è anche un bene per gli affari. Investire dove vivi aumenta la probabilità che i clienti restituiscano il favore quando hanno bisogno dei tuoi prodotti o servizi.

Tipi di definizioni di vendita

Se sei interessato a migliorare le tue capacità di vendita, scoprirai che ci sono presumibilmente molti tipi di vendita che dovresti usare o che dovresti evitare. Ecco alcuni degli approcci più comuni:

1) Vendita aggressiva a.k.a. vendite ad alta pressione: La linea di fondo in questo tipo di vendita è che se la prospettiva cammina, la vendita è persa. Lo stile è difficile da guidare; questo è il venditore che non accetta "no" per una risposta.

2) Vendita transazionale: Questo approccio si concentra sulla realizzazione di vendite rapide; non vi è alcun tentativo di stabilire una relazione a lungo termine con il cliente. Mentre la vendita transazionale tende a essere sottovalutata oggi, ha il suo posto. Guardandolo dal punto di vista del cliente, a volte una semplice transazione è tutto ciò che il cliente desidera.

3) Vendita di consulenza a.k.a. vendita di relazione: La vendita consultiva dipende dallo sviluppo di una relazione a lungo termine con il cliente. L'obiettivo del venditore è quello di conoscere le esigenze e i desideri del cliente in modo che possa fare il miglior lavoro nel dare al cliente ciò che desidera.

4) Vendita collaborativa: La vendita collaborativa porta la relazione a vendere un passo avanti; questo approccio di vendita dipende da una mentalità di partnership tra acquirente e venditore. Ulteriori informazioni sulla differenza tra vendita consultiva e collaborativa.

In verità, il tipo di approccio alla vendita che dovresti usare dipende dalla tua personalità, dal tuo settore e dai tuoi clienti. Come venditore, ti sentirai più a tuo agio con alcuni stili di vendita piuttosto che con altri, e probabilmente con maggiore successo con quel tipo di vendite di conseguenza. E mentre esiste un nocciolo di verità nell'assioma secondo cui un buon venditore può vendere qualsiasi cosa, approcci particolari sono diventati sinonimo di settori particolari. I venditori di auto usate, ad esempio, sono famosi per l'utilizzo di tecniche di vendita aggressive. L'approccio più venduto, tuttavia, è quello che si traduce in una vendita, motivo per cui i migliori venditori sono in grado di utilizzare con successo diversi tipi di vendita a seconda di chi sia il loro cliente.

Maggiori informazioni sulla vendita:

Come creare una proposta di vendita unica

6 segreti per vendere di più a fiere e fiere artigianali

I principali errori di vendita e come evitare errori di vendita

Guarda il video: Cos'è la vendita allo scoperto? (Gennaio 2020).

Loading...