Come avviare un'attività di distributori automatici

Un'attività di distributore automatico può essere un'opportunità commerciale ideale

Se sei stato alla ricerca di una nuova opportunità di business che non richiede competenze o formazione speciali, può essere svolta part-time e / o come attività da svolgere a casa e puoi coinvolgere tutta la tua famiglia, potresti averla appena trovata. Che ne dici di avviare un'attività di distributori automatici?

Secondo le statistiche statunitensi di Brandongaille.com:

  • I distributori automatici hanno in media oltre 7 miliardi di dollari di vendite all'anno.
  • L'industria degli snack e dei distributori automatici genera profitti per oltre 64 milioni di dollari all'anno.
  • Il business dei distributori automatici è principalmente basato su contanti: tre transazioni su quattro sono in contanti.
  • Ci sono circa 4,6 milioni di distributori automatici negli Stati Uniti
  • Il 56 percento delle vendite dei distributori automatici era destinato a bevande fredde, comprese bevande analcoliche, succhi di frutta, acqua, ecc.

Nel caso in cui stai pensando ai distributori automatici come semplici distributori di barrette di cioccolato e bibite gassate, ripensaci:

  • Gli spuntini più sani superano gli spuntini tradizionali del 300 percento. In effetti, alcuni locali hanno adottato una legislazione per imporre scelte più salutari nei distributori automatici di alimenti / bevande.
  • I più recenti distributori automatici di pizza possono consegnare una pizza cotta alla perfezione in meno di tre minuti, con una scelta di tre condimenti.
  • I distributori automatici nei centri commerciali di Beverly Hills dispensano delizie gastronomiche come caviale, escargot e bottarga.

Altri vantaggi di un'azienda di distributori automatici includono:

  • scalabilità: Puoi iniziare con alcune macchine ed espandere la tua attività come tempo e finanze lo consentono.
  • Bassi costi di avvio: Oltre all'acquisto delle macchine (che possono essere finanziate), i costi di capitale sono relativamente bassi (non è necessario l'edificio o lo spazio degli uffici, è sufficiente spazio in un garage, un locale tecnico o un seminterrato). Oltre a un veicolo per la manutenzione del percorso, non sono necessarie altre attrezzature o macchinari.
  • Semplicità: Una volta installate le macchine, il tuo unico compito è quello di mantenere e rifornire le macchine secondo necessità e raccogliere i soldi.
  • Tutte le transazioni in contanti: Non ci sono "crediti" come nella maggior parte delle aziende.
  • Flessibilità: Il settore dei distributori automatici è l'ideale per le famiglie. Il coniuge e / o i figli possono essere facilmente formati per aiutare con acquisti, stoccaggio, depositi bancari, contabilità, ecc.

A parte un piccolo capitale di avviamento o finanziamenti, l'unico altro requisito è un ragionevole grado di idoneità fisica da parte di chiunque stia effettuando la manutenzione delle macchine, in quanto comporta una buona dose di camminata e trasporto di prodotti (soprattutto quelli più pesanti come i casi di bevande ).

Se stai pensando che questa sia l'occasione giusta per te, ecco i passaggi da seguire per avviare la tua attività di distributore automatico.

01 Fai i compiti!

Immagini Owaki / Kulla / Getty

Come per l'avvio di qualsiasi tipo di attività, ricerche di mercato e pianificazione sono la chiave del successo. Esistono diversi modi per avviare un'attività di distributori automatici: ognuno presenta vantaggi e svantaggi:

1. Da zero, acquistando macchine e acquistando tu stesso le posizioni. Questo scenario offre la massima flessibilità: è possibile iniziare con alcune macchine ed espandersi quando si presentano opportunità e le finanze lo consentono. Richiede anche la maggior parte delle legwork: dovrai procurarti e acquistare macchine e trovare e negoziare posizioni per posizionarle (a meno che tu non abbia a che fare con un distributore di macchine che vende macchine e fornisce posizioni).

2. Acquistare un'azienda o un percorso di distributori automatici esistenti ha il vantaggio di avere un flusso di cassa immediato dal business esistente. Tuttavia, è essenziale determinare perché il proprietario desidera vendere. Una ricerca approfondita di base nel settore è un must, compreso il controllo dei conti, l'ispezione delle macchine, l'esame dei contratti esistenti e la ricerca delle sedi esistenti per possibili problemi.

3. Acquistare un franchising è il modo più semplice per entrare nel business dei distributori automatici. Un franchising ti dà il vantaggio di avere un modello di business consolidato basato sulla vendita di uno o più prodotti specifici. In genere, oltre alla commissione di franchising iniziale, l'affiliante prende una percentuale degli utili o una tariffa mensile. Come affiliato, in genere sei limitato all'acquisto o al noleggio di macchine e prodotti dall'azienda in franchising.

Qualunque sia il modo in cui decidi, il prossimo passo dovrebbe essere quello di scrivere un piano aziendale. Se non hai bisogno di finanziamenti, puoi probabilmente cavartela con un piano più semplice: esistono piani aziendali diversi per scopi diversi. Tuttavia, se stai cercando investitori, ti consigliamo di utilizzare un piano aziendale pronto per gli investitori.

Parte integrante del piano aziendale è la ricerca di mercato per testare la fattibilità della tua idea imprenditoriale. Ad esempio, controllando le posizioni dei distributori automatici esistenti e parlando con i proprietari delle attività commerciali, potresti scoprire che il mercato dei distributori automatici nella tua zona è già saturo.

02 Ricerca di posizioni della macchina e contratti di firma

Benoist Sébire / Getty Images

La posizione è la chiave

Come nella vendita al dettaglio e nel settore immobiliare, il contributo più importante al successo nel settore dei distributori automatici è la posizione, la posizione, la posizione. Idealmente, vuoi le tue macchine in luoghi con molto traffico pedonale, come centri commerciali, grandi complessi di uffici, scuole, aeroporti, di fronte a negozi, ecc.

Nel migliore dei casi, vuoi delle buone posizioni che non hanno già distributori automatici. Probabilmente scoprirai, tuttavia, che la maggior parte delle posizioni ideali nella tua zona sono già occupate e, in alcuni casi, i fornitori esistenti avranno contratti di esclusiva con il proprietario.

Tieni presente che, anche con la posizione giusta, devi avere i prodotti giusti per avere successo. In un esempio ovvio, è improbabile che un distributore automatico di caramelle al di fuori di un negozio di alimenti naturali abbia successo! Se si stanno concedendo in franchising determinati prodotti, questi potrebbero non essere venduti anche in un luogo ad alto traffico se il mercato di riferimento non è adatto.

Furto e atti vandalici

Durante lo scouting, assicurati di ricercare le statistiche sulla criminalità ed evita le aree che hanno alti episodi di furto e vandalismo. Il danneggiamento o il furto delle macchine consumerà rapidamente i tuoi profitti. I luoghi preferiti dovrebbero essere altamente visibili, pattugliati e / o in vista delle telecamere di sicurezza.

contratti

Dovrai compensare i proprietari di attività o proprietà per l'installazione di macchine nei loro locali e l'utilizzo della loro elettricità. Questo viene generalmente eseguito sotto forma di una percentuale negoziata delle vendite lorde.

Dal 10 al 20 percento è l'intervallo normale per le commissioni, a seconda del numero e delle dimensioni delle macchine. In quanto proprietario delle macchine, l'utente sarà obbligato per contratto a fornire periodicamente un estratto conto delle vendite e delle commissioni al proprietario dell'azienda / della proprietà.

Il contratto con l'imprenditore / proprietario della proprietà deve inoltre specificare:

  • I tipi di macchina e facoltativamente i prodotti venduti;
  • La durata del contratto;
  • Clausole risolutive per violazione del contratto o non redditività;
  • Esclusività se applicabile;
  • Diritti di sostituzione, aumento o riduzione del numero di macchine.

Come sempre, è consigliabile che il contratto venga redatto o rivisto da un avvocato.

03 Acquisto / leasing dell'attrezzatura

Vincenzo Lombardo / Getty Images

Se non si è in franchising o non si acquista un'azienda esistente, è necessario acquisire una o più macchine per iniziare. Prima di farlo dovrai decidere quali prodotti intendi vendere e quale tipo di distributori automatici desideri:

Macchine sfuse sono piccole e dispendiose quantità di prodotti (generalmente) di snack alla rinfusa come gumball, arachidi, M & M, ecc. I costi vanno da $ 50 a $ 200 ma i margini di profitto sono scarsi, secondo le statistiche di Vending Times il ricavo medio da una macchina gumball è meno di $ 10 al mese.

Ovviamente, sarebbe necessario un numero significativo di macchine alla rinfusa per generare un importo ragionevole di entrate. Tuttavia, le macchine non necessitano di essere ricaricate tanto spesso e sono semplici da riparare e riparare.

Macchine Meccaniche sono più grandi delle macchine sfuse e possono erogare più prodotti. I prezzi vanno da $ 2.000 a $ 3.000 per macchina, ma i margini di profitto sono molto più alti rispetto alle macchine sfuse.

Macchine elettroniche utilizzare touchscreen moderni e accettare altre forme di pagamento come fatture e carte di credito. Le macchine elettroniche hanno il più alto costo iniziale ma sono più affidabili delle macchine meccaniche.

Una nuova macchina di erogazione elettronica di base della soda avrà un costo di almeno $ 3.000 per macchina. Macchine più sofisticate che hanno una capacità maggiore, vendono prodotti diversi e accettano più forme di pagamento possono facilmente raddoppiare o triplicare il costo.

Acquisto di macchine usate

I distributori automatici usati possono essere fortemente scontati e l'acquisizione di macchine meno costose aumenterà i profitti. Le fonti per i distributori automatici usati includono:

  • CraigsList.org può essere una buona fonte per macchine disponibili localmente
  • UsedVending.com è un'ottima risorsa per la ricerca di attrezzature vending usate. È possibile effettuare ricerche complete di attrezzature in base al tipo, al prezzo e alla posizione.
  • eBay.com o Amazon.com sono eccellenti fonti di distributori automatici nuovi e usati. Le recensioni sono particolarmente utili per informazioni sull'affidabilità del prodotto.
  • I rivenditori di distributori automatici sono numerosi, quindi cerca su Internet e pubblicazioni commerciali locali / regionali per trovare rivenditori nella tua zona.

Sia che tu decida di acquistare nuovi o usati, scegli le macchine che soddisfano al meglio le tue esigenze e il tuo budget di avvio.

riparazione

I nuovi distributori automatici hanno in genere una garanzia sui pezzi da uno a due anni. Le attrezzature usate / rigenerate possono venire con una garanzia da uno a tre mesi.

Se sei meccanicamente propenso, puoi imparare tu stesso a riparare le macchine. In caso contrario, potrebbe essere necessario contrarre i servizi di un tecnico di riparazione.

04 Massimizzare i profitti con i prodotti giusti

raddanovic / Getty Images

Parla con gli imprenditori / proprietari dei prodotti che desiderano. (In alcuni casi il tipo di prodotti verrà scritto nel contratto). Come accennato in precedenza, la legislazione della tua giurisdizione può imporre scelte alimentari sane.

Alcuni prodotti vendono bene nella maggior parte delle aree pubbliche, mentre altri sono più dipendenti dalla posizione:

  • Bevande calde come caffè, tè e cioccolata calda vendono bene nella maggior parte dei luoghi, inclusi edifici per uffici, università, centri commerciali, ecc.
  • Nella maggior parte degli ambienti, anche gli snack che vendono prodotti come bibite, acqua, caramelle, patatine, barrette di cioccolato, ecc.
  • Le macchine per cibi caldi e sandwich funzionano bene in ambienti aziendali, scuole e università.
  • Le macchine per caramelle e giocattoli sono adatte per centri commerciali, supermercati, parchi giochi e altri luoghi frequentati dalle famiglie.
  • Articoli personali come prodotti per l'igiene femminile, dentifricio, farmaci da banco, ecc. Sono adatti per servizi igienici in strutture di trasporto pubblico, centri commerciali e stazioni di servizio.

Prodotti di vendita sani

Se stai cercando scelte salutari ci sono molte opzioni:

  • Panini freschi e insalate
  • Acqua o succhi di frutta al posto delle bibite (o offrono bibite dietetiche)
  • Barrette di cereali invece di caramelle
  • Patatine Al Forno
  • Gomma senza zucchero
  • Coppe di frutta
  • Noci (arachidi, mandorle, anacardi, ecc.)

Prodotti di approvvigionamento

Massimizza i profitti del tuo distributore automatico pagando il prezzo unitario più basso possibile sugli articoli con cui intendi rifornire i tuoi macchinari. Cerca fornitori di alimenti e bevande all'ingrosso nella tua zona (come Costco) e confronta i prezzi. Negoziare sconti all'ingrosso, se possibile.

05 Manutenzione e assistenza clienti

Shawn Gearhart / Getty Images

Come in ogni impresa, il successo nel settore dei distributori automatici significa fornire un buon servizio clienti:

  • Pianifica le visite alle tue sedi secondo necessità per mantenere le macchine completamente rifornite.
  • Mantieni le tue macchine pulite e in buono stato. Le macchine sporche e di scarsa manutenzione sono una svolta per i clienti. Rispondere tempestivamente quando sono necessarie riparazioni.
  • Fornire informazioni di contatto come un indirizzo e-mail sui computer in modo che i clienti possano segnalare eventuali problemi.
  • Se applicabile, ruota i prodotti in base alle date di "vendita per" in modo che il prodotto più vecchio venda per primo.
  • Analizzare le vendite e consultare regolarmente i proprietari di attività / proprietà su quali tipi di prodotti sono più desiderabili per i clienti. Conservare le macchine di conseguenza.
  • Mantenere buoni rapporti con la persona di contatto presso le sedi della macchina, in quanto potrebbe essere alla fine della ricezione di reclami o richieste di rimborsi.
  • Comportati sempre in modo professionale.

Fornire un servizio clienti di prim'ordine è uno dei modi migliori per aumentare le vendite e migliorare la reputazione della tua attività, che è essenziale se speri di espandere la tua attività sollecitando nuove sedi per posizionare le attrezzature.

06 L'avvio di un distributore automatico è come un altro

iceninephoto / Getty Images

Un'azienda di distributori automatici presenta poche barriere all'ingresso: non è necessario molto capitale di avvio o una laurea o un diploma. Principalmente ciò di cui hai bisogno è ciò che richiede ogni impresa di avvio: un duro lavoro e il desiderio di avere successo.

Tieni presente che, come la maggior parte delle piccole imprese, è improbabile che ti arricchisca gestendo un'azienda di distributori automatici. Come con la maggior parte dei proprietari di piccole imprese, essere il tuo capo e chiamare i colpi rende l'avvio di un'attività di vendita gratificante in sé. E i distributori automatici hanno il potenziale per generare entrate costanti anche in periodi economici incerti.

Se hai deciso di fare il grande passo e avviare un'attività in proprio, i distributori automatici possono essere un'opportunità interessante.

Loading...