Come calcolare il ciclo di conversione in contanti

Il ciclo di conversione della liquidità (CCC) è una metrica importante che un imprenditore può comprendere. Il CCC è anche indicato come ciclo operativo netto. Questo ciclo indica a un imprenditore il numero medio di giorni necessari per acquistare l'inventario, quindi convertirlo in denaro. Ossia, misura il tempo impiegato da un'azienda per acquistare materiali di consumo, trasformarli in un prodotto o servizio, venderli e raccogliere crediti (se necessario).

Il tempo CCC dipende da come un'azienda finanzia i suoi acquisti, da come consente ai clienti di pagare (credito e periodo di incasso) e da quanto tempo impiega a riscuotere.

Un CCC inferiore è un indicatore di un più rapido processo di inventario-vendita. Un CCC più elevato indica un processo più lento. Un CCC basso è generalmente considerato più desiderabile, sebbene ciò dipenda dalla vostra azienda, settore e capacità.

Elementi del ciclo di conversione della liquidità

Il calcolo del CCC può inizialmente sembrare intimidatorio, ma una volta compresi gli elementi coinvolti nel calcolo, non è così confuso.

Dovrai fare riferimento ai tuoi bilanci come lo stato patrimoniale e il conto economico per fornirti informazioni per i calcoli. La formula del ciclo di conversione in contanti è suddivisa in tre parti: Giorni in giacenza di magazzino, Giorni di vendita in sospeso e Giorni di pagamento in sospeso.

Inventario giorni eccezionale

La prima parte dell'equazione è Days Inventory Outstanding (DIO). Questo è il tempo medio per convertire l'inventario in prodotti finiti e venderli.

DIO = (inventario medio ÷ costo delle merci vendute) x 365

L'inventario medio (in valore) per il periodo è il valore di inventario iniziale + valore di inventario finale ÷ 2.

(Inventario iniziale + Inventario finale) ÷ 2

Il costo della merce venduta è:

Inventario iniziale + Acquisti - Inventario finale.

Giorni di vendite eccezionali

Days Sales Outstanding (DSO) è il tempo medio in giorni in cui i tuoi crediti (la tua attività è dovuta in denaro) sono in attesa di essere raccolti.

DSO = (Crediti attivi ÷ Vendite di crediti netti) x 365

I tuoi crediti per questo elemento sono la media dei tuoi crediti iniziali e finali.

(Crediti iniziali + Crediti finali) ÷ 2

Giorni pagabili eccezionali

Il Days Payable Outstanding (DPO) è il tempo medio impiegato dall'azienda per acquistare dai propri fornitori sui conti da pagare - la tua azienda deve denaro - e pagarli.

DPO = Contabilità fornitori dovuta ÷ (Costo della merce venduta ÷ 365)

I debiti verso questo elemento sono:

(Inizio pagabile + fine pagabile) ÷ 2.

Calcolo del ciclo di conversione della liquidità

Dopo aver calcolato tutti e tre gli elementi richiesti della formula, è possibile calcolare il CCC.

Ciclo di conversione in contanti (CCC) = DIO + DSO - DPO

Utilizzo del ciclo di conversione in contanti

Il CCC è una buona informazione, ma è davvero utile solo se lo stai calcolando ogni anno e confrontandolo, insieme ai tre elementi della formula, con le prestazioni passate della tua azienda.

Potresti essere in grado di confrontare il tuo CCC con i tuoi concorrenti se le loro informazioni finanziarie sono disponibili. In caso contrario, è possibile utilizzare questa metrica per sviluppare strategie per migliorare il tempo necessario per vendere il proprio inventario, riscuotere crediti e pagare le bollette.

Guarda il video: 97% Owned - Economic Truth documentary - How is Money Created (Febbraio 2020).

Loading...