Return on Equity in Real Estate Investing

Il ritorno sul patrimonio netto è una misura percentuale del rendimento ricevuto su un investimento immobiliare in relazione al patrimonio netto nella proprietà. Può essere calcolato sulla proprietà del primo anno in base alla liquidità investita divisa in rendimenti da affitti, ecc.

Può anche essere calcolato negli anni successivi in ​​base al valore previsto dell'immobile meno il saldo del mutuo. Sarebbe l'attuale investimento azionario che avresti nella proprietà rettificato da qualsiasi aumento di valore e paydown del mutuo.

Misurare il ROE negli anni futuri

A differenza di altri ROI, i calcoli del ritorno sull'investimento; questo sta misurando il tuo ritorno su un numero variabile. La liquidità che hai versato nell'acconto non è cambiata, ma nel corso degli anni altri fattori lo fanno e cambiano il tuo rendimento del capitale proprio. Questo perché la tua equity cambia. Innanzitutto, diamo un'occhiata a quali vantaggi ti godono nel possedere una proprietà in affitto:

  • Versamento del prestito: man mano che continui i pagamenti del mutuo, stai pagando il saldo del prestito principale. Il tuo capitale proprio aumenta perché devi meno in relazione al valore.
  • Apprezzamento del valore: la tua casa sta apprezzando il valore nel tempo. Quindi, mentre stai abbassando ciò che devi, aumenti anche ciò che vale. La differenza tra i due sta crescendo; equità.
  • Flusso di cassa: ogni mese incasserai un po 'di denaro, il denaro pagato in affitto che supera il pagamento del mutuo e le spese.
  • Risparmio fiscale sul reddito: l'ammortamento è un enorme vantaggio. Ogni anno è possibile detrarre dal reddito da locazione una parte del valore della struttura come ammortamento. Non hai speso nulla, ma la detrazione è proprio come hai fatto tu.

Questi sono incredibili vantaggi che rendono il settore immobiliare molto meglio di altre attività di investimento. Tuttavia, vediamo che ci sono un paio di loro che stanno cambiando la nostra equità, che è in costante crescita. Diamo un'occhiata a un esempio:

Acquistate una casa in affitto per $ 100.000 con $ 20.000 in meno. L'anno dell'acquisto, vedi che vale $ 100.000, ma devi solo $ 80.000, dato che hai $ 20.000 di acconto a titolo di capitale. Supponiamo che il tuo flusso di cassa positivo annuale sia di $ 3.600, o $ 300 al mese rispetto a mutui e spese. Pertanto, il nostro ROE è $ 3,600 / $ 20.000, o 0,18 = 18% Return on Equity. Sei un guru degli investimenti!

Ora avanziamo rapidamente di 10 anni. Hai pagato il tuo mutuo e la casa ha apprezzato in valore, ora vale $ 118.000. Il saldo dovuto sull'ipoteca è sceso da $ 80.000 a $ 66.000. Ora guarda la tua equità. $ 118.000 - $ 66.000 = $ 52.000, la tua nuova equità nel nostro semplice esempio. Ora eseguiamo di nuovo il calcolo per ROE. Stai diventando un po 'più in affitto, quindi il tuo flusso di cassa è ora $ 4.400 all'anno. $ 4.400 / $ 52.000 = 8,5 percento Return on Equity.

Quello che è successo? È semplice; con l'aumentare dell'equità, sicuramente non è possibile aumentare gli affitti così rapidamente. Quindi, questo è ancora un grande investimento? Guarda cosa puoi fare ora con $ 52.000. Potrebbe essere il momento di vendere e reinvestire.

Guarda il video: Why you should be looking at return on equity, not just cash-flow on your real estate investments (Dicembre 2019).

Loading...