Riduzione del debito delle piccole imprese: prestiti di consolidamento e 5 altre opzioni

La riduzione del debito delle piccole imprese può derivare dal consolidamento dei prestiti, dalla riduzione delle spese o dalla rinegoziazione dei termini attuali. Ottenere un prestito di consolidamento può essere la migliore opzione di riduzione del debito a lungo termine se si può aspettare abbastanza a lungo per il prestito giusto. Il consolidamento o il rifinanziamento del debito aziendale può comportare un TAEG inferiore, termini di rimborso più lunghi e pagamenti meno frequenti.

Un prestito SBA con SmartBiz offre tariffe basse e termini di rimborso fino a 10 anni, rendendo i pagamenti mensili più convenienti. Questa è un'ottima soluzione se stai lottando con il debito ad alto interesse o con i programmi di rimborso ad alta frequenza. Puoi prequalificare con SmartBiz online in pochi minuti e ottenere un finanziamento entro 30 giorni.

L'opzione di riduzione del debito più popolare è quella di ottenere un prestito di consolidamento, ma altre opzioni potrebbero essere più adatte alla tua attività se non hai bisogno di una grande quantità di denaro contante, o se non puoi qualificarti per un prestito. Se hai bisogno di una soluzione immediata, mentre aspetti di ottenere finanziamenti per finanziamenti a lungo termine, ci sono altre opzioni disponibili per soddisfare le tue esigenze.

La considerazione più importante quando si cerca la migliore opzione di riduzione del debito di piccole imprese per voi è se si prevede di continuare a gestire la vostra attività. Se lo fai, è essenziale trovare sollievo dal debito che preserva il tuo credito personale e aziendale. Se non si prevede di continuare a gestire la propria attività, la riduzione del debito riguarderà l'eliminazione del debito proteggendo al contempo le risorse personali.

Le 6 migliori opzioni per la riduzione del debito delle piccole imprese sono:

Se si desidera continuare a gestire la propria attività, l'inadempienza sul proprio debito attuale non è un'opzione praticabile. La maggior parte delle piccole imprese cerca la riduzione del debito da prestiti ad alto interesse che richiedono rimborsi giornalieri o settimanali. Mentre questo debito è in genere portato fuori per risolvere un problema a breve termine, può rendere molto difficile per la tua azienda mantenere la testa fuori dall'acqua.

Rifinanziare quei prestiti a breve termine con un prestito a più basso tasso di interesse a lungo termine può ridurre sostanzialmente i pagamenti mensili. Utilizza il nostro calcolatore di consolidamento del debito per le piccole imprese per vedere quali potrebbero essere i tuoi pagamenti con un prestito di consolidamento del debito.

Prestiti SBA e prestiti a termine alternativi sono le due opzioni principali per i proprietari di piccole imprese in cerca di riduzione del debito. I prestiti SBA sono in genere l'opzione migliore, fornendo tassi di interesse più bassi e termini di rimborso più lunghi rispetto ad altri finanziamenti. Questo lo rende ideale per ridurre i pagamenti del debito mensile.

I prestiti SBA possono essere difficili da qualificare e possono richiedere molto tempo durante il processo di richiesta. Se hai un bisogno immediato, o se non sei un mutuatario privilegiato, allora i prestiti alternativi potrebbero essere più adatti. Devi solo fare attenzione a fare in modo che i prestiti alternativi si abbasseranno i costi complessivi del debito.

Prestiti SBA per il contenimento del debito delle piccole imprese

I prestiti SBA offrono in genere le tariffe più basse e i termini di rimborso più lunghi a disposizione dei proprietari di piccole imprese. Per questo motivo, sono spesso il modo più economico per trovare sollievo dal debito. Tuttavia, i prestiti SBA presentano anche requisiti minimi molto elevati, tra cui:

  • 2+ anni di attività
  • 680+ Punteggio di credito (controlla il tuo punteggio gratuitamente)
  • Cerco almeno $ 30.000
  • Almeno $ 120.000 di fatturato commerciale negli ultimi 12 mesi
  • L'attività è redditizia
  • Spesso hanno bisogno di beni immobili come garanzia (fino al 50% +)

Non solo i requisiti minimi sono molto alti, vi è una grande quantità di documenti cartacei coinvolti nella richiesta di un prestito SBA. In realtà, possono richiedere fino a 3 mesi per essere finanziati. Tuttavia, non si può battere un termine di 10 anni e tassi di interesse intorno al 6,5%. Quindi se soddisfi i requisiti e puoi aspettare un paio di mesi per il rifinanziamento, dovresti prendere in considerazione un prestito SBA.

Il nostro fornitore di prestiti SBA raccomandato è SmartBiz, che può farti finanziare fino a $ 350K per rifinanziare il debito della tua azienda. Se si soddisfano i requisiti di cui sopra, è possibile compilare una domanda online e prequalificare in pochi minuti e finanziati in soli 30 giorni.

Visita SmartBiz

Prestiti a termine alternativo

Prestiti a termine alternativo sono un'altra buona opzione per il consolidamento del debito aziendale. Hanno spesso termini di rimborso fino a 5 anni e tassi di interesse a metà degli anni dell'adolescenza. Ciò rende un prestito alternativo un'opzione molto più conveniente rispetto al debito a breve termine ad alto interesse che dà così tanti mal di testa agli imprenditori.

I requisiti minimi di qualifica sono molto più bassi di un prestito SBA e il prestito può essere finanziato in genere in una frazione del tempo. I requisiti minimi di qualifica generale includono:

  • 1+ anni di attività
  • Punteggio di credito oltre 600 (controlla il tuo punteggio gratuitamente)
  • Cerco almeno $ 5000
  • Almeno $ 25.000 di fatturato annuale
  • L'attività è redditizia

Questi prestiti alternativi sono spesso indicati come prestiti a medio termine. Molti offrono prestiti fino a $ 500k e termini fino a cinque anni. Ci sono un certo numero di fornitori di prestito a termine alternativi là fuori da scegliere. Abbiamo messo insieme una recensione delle migliori opzioni di prestito a medio termine, che si adattano allo schema di un prestito alternativo che stiamo descrivendo in questo articolo.

Benefici di un prestito di consolidamento del debito

La scelta di rifinanziare il debito della piccola impresa in genere offre 4 vantaggi distinti:

1. Ti fa risparmiare denaro

Ottenere un prestito a lungo termine con interessi più bassi e termini di rimborso più lunghi rispetto al debito attuale probabilmente ridurrà i pagamenti mensili. Ciò può liberare una quantità significativa di flusso di cassa da utilizzare per altre spese o reinvestire nuovamente nella tua attività.

2. Distribuisce i pagamenti di prestito

Termini di rimborso più lunghi ti consentono di distribuire la stessa quantità di denaro che devi su molti più pagamenti. Ciò significa che si potrebbe finire per pagare più interessi per l'intera durata del prestito, ma significa anche che pagherai meno su quel debito ogni mese.

3. Pagamenti meno frequenti

Alcune aziende sono legate al debito che richiede pagamenti giornalieri o settimanali. A seconda del ciclo di pagamento dei tuoi clienti, questo potrebbe essere molto difficile da gestire. I prestiti per il consolidamento del debito delle piccole imprese in genere richiedono solo di effettuare un pagamento mensile. Ciò potrebbe aiutare il flusso di cassa per tutto il mese, anche se i pagamenti erano per gli stessi importi.

4. Prendere in prestito ulteriore capitale di lavoro

Ottenere una riduzione del debito delle piccole imprese attraverso un prestito di consolidamento è un buon momento per pensare al capitale circolante aggiuntivo. Se sei migliorato come mutuatario o hai pagato una parte significativa del tuo debito attuale, allora potresti qualificarti per prendere in prestito più del dovuto. È un buon modo non solo di abbassare i pagamenti, ma anche di ottenere una rapida infusione di denaro per la tua azienda.

La migliore opzione per il consolidamento del debito è probabilmente un prestito SBA, che offre regolarmente i tassi più bassi e le condizioni di rimborso più lunghe. SmartBiz può farti finanziare per un prestito SBA di consolidamento del debito fino a $ 350K in appena 30 giorni. Prequalificare online in pochi minuti.

Visita SmartBiz

Prima di perseguire eventuali opzioni di riduzione del debito di piccole imprese, assicurarsi di aver ottimizzato il budget. Conoscere ogni spesa all'interno del budget ti aiuterà a identificare i modi per migliorare il tuo flusso di cassa e ti aiuterà a soddisfare i tuoi obblighi di debito. Non solo, ma i fornitori di prestiti SBA vorranno vedere come si prevede di far avanzare i pagamenti del debito, dopo aver finanziato il prestito di consolidamento.

Dovresti cercare le seguenti opportunità nel tuo budget per migliorare il tuo flusso di cassa:

Elimina le spese non necessarie

Il primo passo per rielaborare il budget dovrebbe essere quello di tirare fuori ogni spesa che è una necessità per mantenere il vostro business in corso. Anche se non puoi sbarazzarti di queste spese necessarie, tutte le altre spese possono essere eliminate per aiutarti a migliorare il tuo flusso di cassa. Dare priorità alle spese che non sono una necessità e iniziare a eliminarle, iniziando dal meno importante.

Questa è generalmente una buona soluzione a breve termine per aiutarti a gestire i pagamenti del debito, anche se non vedi abbastanza sollievo dal debito per risolvere tutti i tuoi problemi. Inoltre renderà la tua richiesta di prestito ancora migliore se lo hai fatto prima di richiedere un prestito di consolidamento.

Prendi in considerazione l'aumento dei prezzi

Fare un rapido studio di mercato per determinare se si dispone di determinati prodotti o servizi che si potrebbe addebitare di più per. Se non hai intenzione di perdere clienti e i tuoi prezzi saranno ancora competitivi nel tuo mercato, l'aumento dei prezzi può fornire un immediato aumento delle entrate. Queste entrate aggiuntive possono essere specificamente destinate agli sforzi di riduzione del debito delle piccole imprese.

Promuovere prodotti o servizi con margini più elevati

Considera quali prodotti potresti aggiungere alla tua linea con margini più elevati rispetto ai prodotti che offri attualmente. Aumentare le vendite di prodotti / servizi a margine più elevato migliorerà i profitti e ti darà più denaro per affrontare gli sforzi di riduzione del debito. È improbabile che la promozione di prodotti / servizi a più alto margine sconvolga i tuoi attuali clienti o creditori e potrebbe persino portare nuovi clienti.

Rivisitare i termini che hai con fornitori e partner commerciali può anche svolgere un ruolo nella riduzione del debito delle piccole imprese. La semplice richiesta di piccoli cambiamenti nella pianificazione dei pagamenti o nel tasso di interesse può fare un'enorme differenza nella capacità della tua azienda di gestire il suo debito, e non deve significare che stai inadempiendo al tuo debito. In effetti, il momento migliore per farlo è prima di qualsiasi default.

"I creditori che sono stati evitati, o che non hanno detto la verità in anticipo, hanno meno probabilità di lavorare con te. Molti creditori vorrebbero elaborare un programma di pagamento o un accordo che funzionerà per voi perché entrambe le parti beneficiano di questo. Soprattutto se l'alternativa è un valore predefinito.

La chiave è stare di fronte alla situazione e accertarsi di comunicare con i creditori prima di default, se possibile. Una volta che si verifica un default, è probabile che abbia meno fiducia nella tua capacità di effettuare pagamenti puntuali e di comunicare loro la verità. "

- Al Levi, l'autore del 7-Power Contractor.

Ecco i quattro migliori articoli che puoi negoziare per ottenere sollievo dai tuoi partner commerciali:

Regola le date di pagamento

I creditori potrebbero essere flessibili per quanto riguarda la data di scadenza del pagamento. Avere una grande quantità di pagamenti del debito dovuti allo stesso tempo può rendere difficile soddisfare tutti i vostri obblighi di debito e aumentare il vostro bisogno di costosi prestiti a breve termine. La semplice modifica della data di scadenza del pagamento potrebbe effettivamente aiutarti ad alleviare i problemi di debito aziendale che stai attualmente avendo.

Tieni presente che i tuoi creditori e i tuoi partner commerciali hanno una vera e propria quota nella capacità della tua azienda di evitare un default. Se una data di scadenza del pagamento sta creando un problema di flusso di cassa che causa uno sforzo per la tua attività, probabilmente cambierebbe la data di pagamento piuttosto che non ricevere alcun pagamento.

Aumentare i termini di rimborso

Quanto tempo devi rimborsare un prestito influisce direttamente sulla dimensione di ogni pagamento. Estendendo i termini di rimborso, è possibile ridurre significativamente l'importo del pagamento mensile. Se è possibile ottenere i creditori di accettare un termine di rimborso più lungo, si può essere sulla buona strada per risolvere il problema del debito.

Tieni presente, tuttavia, che mentre l'estensione dei termini di rimborso può aiutare il flusso di cassa a breve termine, potrebbe anche aumentare il costo totale del capitale. Questo perché potresti finire per pagare interessi sul tuo prestito d'affari per un periodo di tempo più lungo.

Ricevi più condizioni favorevoli dai partner commerciali

Puoi negoziare direttamente con i tuoi partner commerciali per regolare i tuoi attuali termini di pagamento. Possono offrirti termini aggiuntivi, fino a 90 giorni, se hai una storia di pagamento in tempo. Se al momento non disponi di termini netti, verifica se li estenderanno ma tieni presente che potrebbero farti pagare un po 'di più per farlo.

Avere un punteggio di credito aziendale più elevato (controlla il tuo gratis) può aiutarti a ottenere questi termini favorevoli con i tuoi partner commerciali. In effetti, i rapporti Dun & Bradstreet possono mostrare quanto sei aggiornato con il pagamento di tutti i tuoi partner commerciali. Leggi il nostro articolo sui rapporti di credito aziendale per saperne di più su cosa sono e su come puoi migliorare il tuo punteggio.

Cerca flessibilità dal proprietario

Se hai un buon rapporto con il padrone di casa, potresti essere in grado di negoziare un po 'di flessibilità nei tuoi attuali termini di pagamento. Puoi chiedere al proprietario di ridurre i tuoi pagamenti o persino differirli per alcuni mesi.

I proprietari non amano in genere cercare nuovi inquilini. Di solito, preferiscono lavorare con i loro attuali inquilini e continuare a ricevere i pagamenti degli affitti in modo tempestivo. I proprietari che non sono grandi aziende potrebbero essere più familiari con la vostra attività e sensibili alle questioni economiche locali. Questo li rende ancora più propensi ad aiutare la tua situazione.

Le agenzie di consulenza di credito senza scopo di lucro possono aiutarti a creare un piano di gestione del debito. Questi piani dovrebbero essere considerati solo se hai esaurito le opzioni di cui sopra.

I piani di gestione del debito mirano a consolidare tutti i debiti aziendali non garantiti, come le carte di credito, in un unico pagamento mensile. L'agenzia di consulenza creditizia raggiungerà tutti i creditori e chiederà concessioni sui tassi di interesse che ti stanno addebitando. Una volta stipulati gli accordi, pagherai direttamente l'agenzia e questi distribuiranno i pagamenti ai tuoi creditori.

Mentre questo può farti ottenere la riduzione del debito che cerchi, ci sono alcuni aspetti negativi di questa opzione di cui dovresti essere a conoscenza, tra cui:

  • In genere, possono essere necessari 3-5 anni per rimborsare i debiti.
  • I tuoi conti di credito saranno generalmente chiusi.
  • L'iscrizione a un piano di gestione del debito verrà visualizzata nel rapporto di credito aziendale e potrebbe influire negativamente sul punteggio.
  • Potresti lottare per ricevere ulteriori prestiti in futuro.

Un vantaggio di questa opzione è che si può esternalizzare lo sforzo di trattare con i creditori. Potresti volere che qualcun altro lo gestisca per te per il semplice motivo di liberarti per concentrarti sulla crescita della tua attività. Questa può essere una buona soluzione se non si qualifica per il finanziamento e si è notevolmente indietro sui pagamenti del debito.

Il regolamento del debito è una riduzione del capitale dovuto ai creditori, ma avrà un impatto negativo sul credito. Questa dovrebbe essere l'ultima mossa che consideri prima di dichiarare bancarotta. Queste terze parti sono in genere professionisti che generalmente guadagnano una percentuale dell'importo che ti risparmiano.

Anche se non perderai i tuoi beni (oltre quelli promessi come garanzia) se i tuoi creditori si impegnano a prendere meno soldi per i tuoi debiti, ne rimarrai ferito. In genere viene effettuato un pagamento per ridurre l'importo totale del debito dovuto, ma danneggia il tuo credito, perché verrà visualizzato sul tuo rapporto di credito come predefinito. Questa non è una decisione che dovrebbe essere presa alla leggera.

Mentre ci sono molte aziende non avvocati che offrono questi servizi, si consiglia di lavorare con un avvocato esperto. Sono le persone più qualificate per aiutare la tua azienda a orientarsi nei negoziati per la transazione e ad assicurarsi che tutta la documentazione sia gestita correttamente in modo che i tuoi debiti siano saldati senza obblighi futuri.

Se effettuare pagamenti tramite un programma di gestione del debito o un accordo negoziato non è un'opzione, potrebbe essere necessario prendere in considerazione la bancarotta della propria attività. A quel punto, un fallimento aziendale potrebbe fornirti ulteriore protezione legale.

Presentare una bancarotta aziendale può avere un serio impatto sia sulla tua azienda che su di te, e dovrebbe essere l'ultima risorsa. Assicurati di trovare un avvocato che ha molta esperienza in bancarotta per le imprese della tua taglia. Questo darà al tuo business la migliore rappresentazione attraverso l'intero processo.

Se hai intenzione di continuare a gestire la tua attività, non dovresti rimanere indietro sui tuoi attuali pagamenti del debito. Ci sono molte opzioni disponibili per voi alla ricerca di riduzione del debito di piccole imprese, come negoziare con i creditori o migliorare il budget. L'opzione migliore è probabilmente un prestito di consolidamento, che può ridurre i pagamenti del debito e liberare il flusso di cassa.

I prestiti SBA ti offrono in genere la migliore soluzione di alleggerimento del debito e ti permettono di rifinanziare tutto il tuo debito in un unico pagamento mensile. SmartBiz può farti finanziare fino a $ 350K e rifinanziare il debito entro 30 giorni. Per qualificarti avrai bisogno di più di 2 anni di attività, essere proficuo e avere un punteggio di credito pari a 680+. Prequalifica online in pochi minuti.

Visita SmartBiz

Guarda il video: Consiglio europeo del 2728 giugno: le comunicazioni del Presidente Letta al Parlamento (Febbraio 2020).

Loading...