16 statistiche di video marketing che dovresti sapere

Nel suo white paper sull'indice di Visual Networking, Cisco afferma che l'80% del traffico internet globale sarà video entro il 2019. Se sei un marketer online, questa è una corsa da non perdere. Sali a bordo con queste 16 statistiche di marketing video che dovresti sapere.

Gli utenti di Internet di tutto il mondo ora hanno un video di un miliardo di ore al giorno. (Fonte: Youtube 2017)

2. Qual è la lunghezza del video ideale per ottenere il massimo coinvolgimento?

I video lunghi fino a 2 minuti ottengono il massimo coinvolgimento. Il coinvolgimento è costante fino a 2 minuti, il che significa che un video di 90 secondi attirerà l'attenzione dello spettatore tanto quanto un video di 30 secondi. (Fonte: Wistia 2016)

Fonte: Wistia

Circa 5 utenti su 10 cercano video relativi a un prodotto o servizio prima di visitare un negozio. (Fonte: ThinkWithGoogle)

Sì, lo fanno perché gli acquirenti che visualizzano i video sono 1,81 volte più propensi all'acquisto rispetto ai non spettatori. (Fonte: Adobe)

Il 61% delle aziende ha riferito di utilizzare il video come strumento di marketing. Di questi, il 66% non utilizzava il video un anno fa. (Fonte: Wyzowl 2016)

Molto efficace perché il 25% dei consumatori perde effettivamente interesse in un'azienda se non dispone di video. (Fonte: Animoto)

Il 52% dei professionisti del marketing in tutto il mondo sostiene che il video è il tipo di contenuto con il miglior ROI in vista di articoli, immagini, infografiche o contenuti audio. (Fonte: Syndacast)

Tra i due, vai per video perché è 52 volte più probabile che venga visualizzato nella prima pagina dei risultati di ricerca di Google rispetto a un articolo di testo. (Fonte: Unbounce)

Una pagina di destinazione con un video ha una percentuale di clic superiore del 41% rispetto al testo normale. Pertanto, aiuta a indirizzare il traffico verso un sito web. (Fonte: Animaker)

Loro fanno. Il video nelle pagine di destinazione può aumentare la conversione di oltre l'80%. (Fonte: Vidyard 2016)

I video sono il vincitore in fuga, generando il 1200% di share in più rispetto a testo e immagini combinati. (Fonte: Brightcove 2017)

Si lo farà. Le aziende che integrano i video nella loro strategia di marketing hanno un CTR superiore del 27% e tassi di conversione del web superiori del 34% rispetto alle aziende che non lo fanno. (Fonte: Adstage 2017)

Se vuoi che i tuoi potenziali clienti agiscano, quindi includi un video nelle tue e-mail. La ricerca mostra che può portare ad un aumento del 200-300% della percentuale di clic. (Fonte: SmallBizTrends 2016)

Sono in realtà molto efficaci in quanto il godimento dei video pubblicitari risulta in un aumento delle intenzioni di acquisto del 97%. (Fonte: Hubspot 2016)

I brand che utilizzano il marketing video aumentano le loro entrate anno su anno del 49% più velocemente rispetto ai marchi che non lo fanno. (Fonte: Aberdeen)

Il 92% dei consumatori di video mobili condivide video con altri. (Fonte: video Yum Yum)

Il video marketing è la nuova frontiera e gli operatori di marketing online dovrebbero adattarsi rapidamente a questa tendenza. Cosa ne pensi di queste statistiche di marketing video? Facci sapere nella sezione commenti qui sotto.

Guarda il video: Quando Pubblicare Video su Youtube? Come scegliere il miglior giorno e ora (Ottobre 2019).

Loading...