Pinterest per agenti immobiliari: come ottenere contatti su Pinterest nel 2017

Sei già su Pinterest? Se non lo sei, allora hai bisogno di leggere questo articolo per scoprire quanto sia fantastico Pinterest per gli agenti immobiliari. Le voci sono vere: puoi creare traffico sul tuo sito web, generare lead e costruire il tuo marchio in un unico posto, tutto gratuitamente. Ancora meglio, hai solo bisogno di un po 'di pianificazione e pochi minuti al giorno per farlo. In questa guida rapida, ti mostreremo tutto ciò che devi fare per iniziare a generare lead gratuiti su Pinterest.

Ok, so cosa stai pensando. Sei bruciato sui social media. Hai già affondato centinaia di ore su Facebook, Twitter e Instagram, senza indizi per dimostrarlo. Non gettare ancora la spugna. Pinterest è diverso. Ecco 5 ragioni per cui Pinterest è così sorprendente per gli agenti immobiliari:

1. Pinterest è ENORME

Negli ultimi sette anni, Pinterest ha dominato tranquillamente il panorama dei social media. Ad esempio, scommetto che non sapevi che più di centocinquanta milioni di persone in tutto il mondo sono attive su Pinterest in un dato mese. Sorprendentemente, questi utenti hanno creato una mandibola con cinquanta miliardi di pin (sì, miliardi con un B!) Su più di un miliardo di schede diverse.

2. Gli utenti di Pinterest sono più propensi a pianificare una mossa

Secondo uno studio di Millward Brown Digital, gli utenti di Pinterest hanno il 47% in più di probabilità di sperimentare una vita importante nei prossimi sei mesi. Sempre più stanno usando Pinterest per aiutare a raccogliere idee e pianificare per quel grande evento della vita.

Pinterest è lo strumento ideale per aiutare le persone a raccogliere idee in un posto e condividerle con persone care e amici. Mentre Pinterest è famoso per aiutare le coppie a pianificare matrimoni, le persone guardano anche a Pinterest per aiutare a decidere sul rimodellamento casa, acquisti di mobili, appello frenare e decorazione d'interni. Tutto ciò che è importante sia per gli acquirenti che per i venditori di fare elenchi quando stanno pianificando una mossa.

3. Gli utenti di Pinterest hanno un alto reddito

Con un'età media di 40 anni, la metà di tutti gli utenti di Pinterest guadagna più di $ 50.000 all'anno, il 35% guadagna $ 75.000 o più all'anno e il 10% guadagna $ 125.000 o più all'anno. Ciò significa che in media è probabile che un utente di Pinterest possa permettersi una nuova casa.

4. Il 5% di tutto il traffico online di riferimento proviene da Pinterest

Il traffico dei referral (il traffico che arriva al tuo sito web da un altro sito Web) è una misura grande di quanto bene una rete di social media guiderà il traffico verso il tuo sito web. Facebook, ad esempio, guida il 25% di tutto il traffico dei referral online. Mentre i numeri di Pinterest sono molto più piccoli, è comunque una quantità enorme di traffico da un sito di social media. Perché non approfittarne?

5. Non è completamente invaso da agenti immobiliari ... ANCORA!

Mentre Facebook, Twitter e Instagram sono già invasi da Realtors, Pinterest non lo è. Ancora una volta, gli agenti immobiliari iniziano a conoscere i vantaggi di Pinterest, che cambieranno.

Mentre padroneggiare Pinterest non è scienza missilistica, ci sono alcuni termini che devi imparare a seguire con questa guida. Ecco i termini che dovresti sapere:

1. Perni

Un pin su Pinterest è un'immagine, di solito di un prodotto o di un articolo, che gli utenti di Pinterest vogliono salvare e condividere con i propri amici. Ad esempio, supponiamo che il tuo protagonista stia cercando di acquistare un nuovo divano. Potrà salvare spille di 15 divani diversi da West Elm, Crate e Barrell ecc. Su Pinterest in modo che possa vederli fianco a fianco per confrontarli e contrastarli per aiutarla a prendere una decisione.

2. Boards

Le schede su Pinterest (pensa a bacheca o bacheca) sono gli utenti di Pinterest che organizzano i loro spilli in diverse categorie. Ad esempio, il tuo capo può creare una tavola per divani moderni, una tavola per divani tradizionali e una tavola per divani in pelle. Le schede possono essere private o condivise con l'intera community di Pinterest.

3. Il tuo feed

Come Facebook, Twitter o Instagram, puoi "seguire" utenti o singole schede su Pinterest. Una volta fatto, ogni volta che l'utente pubblica un nuovo segnaposto su una delle sue schede, verrà visualizzato in una serie di pin in continua evoluzione quando si accede a Pinterest.

4. Appuntare e ripetere

Esistono tre modi in cui gli utenti di Pinterest possono aggiungere dei pin alle proprie schede. Innanzitutto, aggiungono un'estensione al loro browser Web che consente loro di creare una spilla per qualsiasi sito web su cui si trovano. In secondo luogo, possono creare immagini e caricare i propri pin dai loro computer, e infine, possono salvare il pin di un altro utente di Pinterest sulla propria scheda. Questo è chiamato repinning.

Ok, ora che sei almeno curioso di sapere come Pinterest può aiutarti a generare traffico e lead, passiamo a quello che devi fare per ottenere il traffico da Pinterest nel 2017. Se vuoi seguire la guida, tutto ciò che serve è un account Pinterest gratuito e 15 minuti. Clicca qui per iscriverti a un account Pinterest Business gratuito, poi torna indietro e segui i passaggi.

Passaggio 1: configura un account aziendale Pinterest

Se non lo hai già fatto, vai su business.pinterest.com e registrati per un account. Ecco come appare la pagina di registrazione:

Dopo aver inserito la tua e-mail e aver creato una password, inserisci il nome della tua attività. Mentre puoi inserire tutto ciò che vuoi come nome della tua attività, non ti suggerirei di utilizzare il nome del tuo brokeraggio qui. Dopotutto, è probabile che non sarai lì per tutta la tua carriera. Invece, utilizzare il proprio nome di impresa immobiliare, o semplicemente mettere il proprio nome e cognome e la parola agente immobiliare.

Successivamente, seleziona "business locale" come tipo di attività, quindi inserisci il tuo sito web e premi "crea account". Ora sei pronto per iniziare a generare lead su Pinterest!

Cosa succede se ho già un account personale?

Se hai già un account Pinterest personale attivo, ti verrà data la possibilità di cambiarlo in un account aziendale. Se hai già una discreta quantità di follower, potrebbe essere una buona idea cambiarlo in un account aziendale. Sarai un passo avanti al gioco. In caso contrario, o se si desidera mantenere separati il ​​lavoro e la vita privata, è sufficiente creare un nuovo account aziendale.

Passaggio 2: crea il tuo profilo Pinterest

Ora che hai impostato il tuo account, devi costruire il tuo profilo. Carica il tuo headshot e scrivi una breve descrizione della tua attività immobiliare per la tua descrizione. Anche se non farà un'enorme differenza, ricorda di includere le parole chiave immobiliari locali nel tuo profilo. Non esagerare però. Il tuo profilo dovrebbe fare in modo che gli utenti di Pinterest ti chiamino per un consiglio. Assicurati che sia amichevole e invitante pur continuando a descrivere la tua attività con parole chiave locali. Ecco un rapido esempio di un fantastico profilo Pinterest:

"Sally Jones lavora duramente e ha una profonda conoscenza degli agenti immobiliari che lavorano nella regione Silverlake di Los Angeles. Si è specializzata in case di nuova costruzione e proprietà di investimento multi famiglia. Hai bisogno di un fantastico agente immobiliare di cui ti puoi fidare? Chiama Sally! "

Il consiglio dell'esperto: la scienza dimostra che sorridere nella tua testa ti porterà più piombo

Sapevi che sorridere nel tuo headshot può portarti più lead? È vero. Uno studio condotto dal sito Web di foto crowdfunder Photofeeler ha dimostrato che le persone erano molto più propense a giudicare qualcuno che sorrideva alla vista come competente, simpatico e influente:

Se hai bisogno di aiuto per ottenere un colpo alla testa fantastico, dai un'occhiata alla nostra guida per l'headshot perfetto di Realtor qui.

Passo 3: Iniziare a creare schede che potrebbero portare a potenziali potenziali di interesse

Ora che hai il tuo account aziendale e la configurazione del profilo, inizia a pensare alle schede che potrebbero essere interessate ai tuoi potenziali lead. Sebbene Pinterest possa essere molto divertente, ricorda che sei qui per una sola ragione: generare lead! Ciò significa che dovresti cercare di concentrarti su tre aree quando crei schede, schede per attirare venditori, schede per attirare acquirenti e schede che aiutano i tuoi lead a conoscere il tuo marchio e la tua personalità. Ecco alcune idee per tutte e tre le categorie per iniziare:

Pinterest Idee consiglio per generare lead dell'acquirente

  • Suggerimenti e trucchi in movimento
  • Suggerimenti su ridimensionamento o organizzazione
  • Come comprare una casa
  • Idee di cucina
  • Idee di ristrutturazione casa a prezzi accessibili
  • I migliori ristoranti nella tua zona agricola
  • Consigli di pittura e idee di colore
  • Belle case nella tua fattoria
  • Case o luoghi storici nella tua zona agricola
  • Video della tua area agricola (sì, puoi anche aggiungere video su pinterest)
  • I migliori quartieri del tuo stato
  • Perchè amo (la tua fattoria) con le foto delle attrazioni locali
  • Fughe veloci di fine settimana dalla tua area di fattoria
  • Grandi negozi di mobili locali o negozi di antiquariato
  • Infografica del mercato locale (produrre una volta alla settimana)
  • Idee paesaggistiche
  • I migliori laghi o spiagge della tua zona agricola

Idee di Pinterest per generare lead di venditori

  • Curb appeal ideas (ancora meglio se puoi renderlo locale)
  • Ristrutturazioni che aumentano il valore di una casa
  • Suggerimenti e idee per la gestione temporanea domestica
  • Come assumere un agente immobiliare
  • Suggerimenti per la vendita domestica
  • Annunci recenti venduti per un prezzo eccessivo
  • Suggerimenti in movimento
  • Consigli per la riduzione delle dimensioni
  • Marketing immobiliare
  • Infografica del mercato locale (produrre una volta alla settimana)

Pinterest Idee di bordo per la costruzione del marchio

  • Immagini di ex clienti felici
  • Annunci recenti
  • Immagini divertenti di immobili
  • Cattiva pubblicità immobiliare
  • Video immobiliari
  • Esempi di grandi annunci immobiliari
  • Casi di studio come infografica
  • I tuoi animali domestici
  • Prodotti freschi per animali domestici
  • Interior design che ami
  • Architettura che ami
  • Mobili che ami
  • I tuoi hobby
  • Tavole stagionali (Halloween, Ringraziamento, Divertimento estivo ecc.)

Passaggio 4: inizia a bloccare il contenuto nelle tue schede

Ora che hai creato alcune schede, inizia a pensare al tipo di contenuto da pubblicare nelle tue schede che ritieni che i tuoi potenziali contatti possano trovare utili o interessanti da replicare alle loro schede e seguire il tuo account. Dovresti pensare al pinning:

  • infografica
  • I post del blog
  • video
  • articoli
  • Immagini
  • Prodotti (pensa a mobili, elettrodomestici, ecc.)
  • Citazioni ispiratrici

Tre modi per aggiungere pin a Pinterest

Una volta che hai qualche idea per i birilli, devi imparare come portarli sulle tue tavole e di fronte ai tuoi potenziali contatti. Ci sono tre modi principali per ottenere i tuoi spilli su Pinterest:

1. Usa il pulsante Pinterest del browser

L'estensione del browser Pinterest ti consente di bloccare qualsiasi pagina web che desideri mentre stai navigando online. Se trovi un ottimo articolo, infografica o video, scarica il pulsante Pinterest (fai clic qui per aggiungerlo a Google Chrome), fai clic su di esso quando sei su una pagina che desideri salvare. Pinterest ti consentirà di scegliere un'immagine dalla pagina da utilizzare per il tuo pin e di scrivere una breve descrizione del pin. Sii breve, ma cerca di includere alcune parole chiave nella tua descrizione, se possibile.

2. Carica i pin dal tuo computer

Il secondo modo per ottenere i pin sulle tue schede è caricare i contenuti dal tuo computer. Questo funziona perfettamente per immagini o infografiche che non hai ancora da nessuna parte online. Per caricare un pin su Pinterest, fai semplicemente clic sull'icona "+" nella parte in alto a destra dello schermo, scegli un'immagine o una infografica da caricare, scrivi una descrizione e scegli a quale scheda assegnarla. Facile.

3. Ripeti altri pin dell'utente Pinterest

Il terzo modo per aggiungere spille alla tua bacheca è quello di riprodurre il contenuto dalle altre bacheche di Pinterest. Diciamo che sei sulla bacheca di Curbed.com e vedi una grande villa nella tua zona che vuoi aggiungere alla tua tavola. Passa il puntatore del mouse sul segnaposto che desideri aggiungere alla tua scheda, fai clic sull'icona con la puntina rossa e ti verrà chiesto di scegliere una scheda e aggiungere una descrizione.

A differenza di Twitter o Facebook, Pinterest è principalmente un mezzo visivo. Ciò significa che se vuoi che le persone facciano clic sui tuoi contenuti in un mare di contenuti simili, hai bisogno di immagini e design eccezionali. Non preoccuparti, anche se non sei un grafico o un fotografo fantastico, puoi ancora creare facilmente e meravigliosamente contenuti stupendi su Pinterest. Ecco alcuni modi per farlo:

Canva

Canva è un'applicazione di progettazione grafica freemium (gratuita da usare, ma che addebita extra per aggiornamenti e aggiunte) che consente di creare progetti dall'aspetto professionale in cinque minuti o meno. Ecco come funziona. Canva ti offre centinaia di modelli grafici progettati professionalmente con immagini di sfondo e layout di testo che puoi modificare rapidamente e facilmente. Ancora meglio, la maggior parte dei loro modelli sono progettati per i social media. Hanno layout progettati per Facebook, banner pubblicitari, post Pinterest e altro.

Ecco un esempio di un pin che ho realizzato per il nostro immenso articolo sugli slogan immobiliari:

Abbastanza bello vero? L'ho fatto in meno di cinque minuti. Tutto quello che dovevo fare era cambiare il testo.

Unsplash.com

Dal momento che avrai bisogno di immagini accattivanti per i tuoi spilli, controlla Unsplash, uno dei migliori siti di foto stock online oggi. Mentre Unsplash potrebbe non avere tante opzioni come dire, Shutterstock o Bigstockphoto, in generale le loro immagini sono di qualità molto migliore. Sono anche gratuiti al 100% e non richiedono alcuna attribuzione. Puoi usarli da soli o usarli come immagini di sfondo in Canva. Molto utile!

PS se sei un normale lettore potresti notare che alcune delle immagini che utilizziamo nei nostri articoli provengono da Unsplash. Ecco un esempio di due fantastiche foto di Unsplash:

Venngage

Venngage è uno dei migliori posti online per creare infografiche, l'eye candy dei social media. È possibile aggiungere rapidamente grafici e grafici e creare inforgraphics dall'aspetto professionale dai dati di intermediazione.

Ecco un esempio del tipo di infografica che puoi fare su Venngage. Sentiti libero di condividerlo su Pinterest! Perfetto per la condivisione per aiutare a educare i potenziali clienti di investimenti immobiliari. Fai clic per aprire l'immagine intera in una nuova scheda:

clicca per ingrandire

Passaggio 5: Repin, Mi piace e Commenta Altri utenti Pinterest per iniziare a costruire il traffico

Ora che hai dei contenuti su Pinterest, devi iniziare a interagire con altri utenti per far loro sapere che esisti. Il modo migliore per farlo è quello di seguire, come, ripetere e commentare i pin che ti interessano.

Esegui una ricerca per argomenti che stai trattando su Pinterest, aggiungi, commenta, ripeti e segui gli utenti che pubblicano contenuti simili ai tuoi o che potrebbero beneficiare dei tuoi contenuti. Concentrati sulle ricerche locali, sulle ricerche relative agli immobili o su qualsiasi altra cosa pensi che il tuo contenuto possa adattarsi. Gli utenti verranno informati della tua attività e potrebbero semplicemente seguire, replicare e come il tuo contenuto in cambio.

Passaggio 6: Promuovi la tua pagina Pinterest su altri canali di social media, il tuo sito web e l'email marketing

Mentre Pinterest è un luogo ideale per aumentare il traffico sul tuo sito web e aumentare la consapevolezza del marchio, la promozione del tuo account Pinterest su Pinterest è un ottimo modo per aumentare il traffico. Promuovi il tuo account su Facebook, Twitter, la tua lista di email marketing e sul tuo sito web. Ciò contribuirà anche a creare traffico locale sul tuo account.

1. Pin e posta regolarmente

Per poter creare un pubblico coinvolto su Pinterest, devi essere un utente attivo. Ciò significa appuntare i contenuti di altre persone, pubblicare i tuoi contenuti e interagire con altri utenti ogni giorno almeno. Prova a ritagliarti alcuni minuti dalla tua giornata per concentrarti sulla creazione di follower e fidanzamenti su Pinterest. Puoi anche condividere contenuti su Facebook, Twitter e sul tuo blog. Ricorda che Pinterest è più visivo di quelle piattaforme, quindi potresti aver bisogno di creare un'infografica o un'altra immagine per i post che funzionano lì per funzionare bene su Pinterest.

2. Crea immagini che si distinguono e sono condivisibili

Anche se hai un ottimo contenuto, ha bisogno di distinguersi per le altre persone che vogliono replicarlo o seguire te o le tue schede. In generale, le immagini luminose, il testo in grassetto e le immagini rettangolari tendono a fare il meglio su Pinterest.

3. Incoraggia i visitatori del sito web, gli ex clienti, gli amici e i colleghi attivi su Pinterest a interagire con schede e spilli

Non dimenticare di incoraggiare i tuoi amici, familiari, colleghi e ex clienti a interagire con te su Pinterest. Maggiore è il coinvolgimento del tuo account, più i tuoi post saranno visibili sui feed di altre persone.

4. Guarda la stagione e le tendenze

Natale, Ringraziamento, Halloween, il 4 luglio o altre festività sono momenti fantastici per creare contenuti stagionali per coinvolgere i visitatori.

Anche le tendenze funzionano bene. La gente non può smettere di parlare del nuovo film delle meraviglie. Puoi usarlo nei tuoi pin? Forse qualcosa del tipo, "i 5 principali motivi per cui il tuo agente immobiliare è più potente di Wonder Woman"? Essere creativo!

5. Fai domanda per Rich Pins

I pins ricchi hanno diversi vantaggi rispetto ai pin normali. I loro titoli sono in genere in grassetto e spesso vengono visualizzati con un numero di pin superiore al normale nei risultati di ricerca. Meglio di tutti, estraggono i metadati dal tuo sito web e aggiornano costantemente la descrizione in modo che corrisponda al tuo blog. Ciò significa che quando aggiorni un post sul tuo blog. (Questo è ottimo per SEO immobiliare btw)

Per ulteriori informazioni, consulta la pagina di Pinterest su come applicare i rich pins e configura il tuo sito web per inviare i dati a Pinterest.

6. Partecipa alle schede di gruppo

Le schede di gruppo sono schede create da altri utenti e consentono a determinate persone di pubblicare post. Dato che ci sono più persone che fissano queste schede, spesso hanno un pubblico enorme. Per bloccare le schede di gruppo, è necessario inviare un messaggio al proprietario della scheda per ottenere l'accesso. Pin Groupie ha una bella lista di tavole di gruppo su Pinterest qui.

7. Pin promossi

Se sei impaziente o hai denaro che ti brucia un buco in tasca puoi sempre comprare annunci su Pinterest. Chiamati pin promossi, questi pin sembrano tutti gli altri pin eccetto per un piccolo tag "pin promosso" nell'angolo in alto a sinistra.

I pin promossi vengono visualizzati più in alto nei risultati di ricerca e sono prezzati su base CPC (costo per clic). Il prezzo dipende da quali parole chiave o ricerche vuoi indirizzare e puoi impostare un budget massimo in modo da non spendere mai più di quello che vuoi.

Per ulteriori informazioni sui pin promossi, consulta la pagina pubblicitaria di Pinterest qui.

Pinterest è un luogo ideale per gli agenti immobiliari per creare un pubblico ricettivo per creare traffico verso i propri siti web, aumentare la consapevolezza del marchio e generare lead. Per rendere il tuo account Pinterest per agenti immobiliari un successo, devi creare fantastiche immagini, pubblicare post e interagire con altri utenti. Se rimani bloccato o crunch per tempo, Pinterest ha un ottimo programma pubblicitario per promuovere il tuo marchio.

Guarda il video: Marketing Immobiliare. Capire il profilo e le esigenze dei clienti attualmente (Dicembre 2019).

Loading...